IC MONTE SAN VITO

In evidenza

5 febbraio 2019 Mi illumino di meno 2019

Anche quest’anno il Consiglio Comunale dei Ragazzi, la Banda musicale cittadina “Roberto Zappi”, l’Amministrazione comunale di Monte San Vito e la Parrocchia “S. Pietro Apostolo” aderiscono alla manifestazione nazionale “M’illumino di meno” , dedicata al risparmio energetico.

Il tema di quest’anno è il risparmio circolare, per cui anche la nostra piccola comunità locale, attraverso l’evento del 1 marzo 2019, cercherà di perseguire gli obiettivi di riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi e allontanare “il fine vita” delle cose.

Ecco come genitori, alunni e insegnanti possono partecipare all’iniziativa:

Il nostro progetto raccontato in diretta radiofonica sulla trasmissione Caterpillar di Rai 2 (collegamento al podcast della trasmissione del giorno 8 febbraio 2019)

Ultimi articoli

9 febbraio 2019 10 febbraio: Giorno del ricordo

L’IC Monte San Vito celebra la Giornata del ricordo, in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, invitando alunni ed insegnanti a riflettere sui tragici eventi storici che costrinsero migliaia di esuli a lasciare l’Istria e la Dalmazia nel secondo dopoguerra.

Il Giorno del ricordo è stato istituito dalla legge 92 del 30 marzo 2004, il cui primo articolo così recita: «La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale». La data del 10 febbraio è stata scelta perché proprio il 10 febbraio 1947 venne firmato il trattato di pace con cui l’Istria e gran parte della Venezia Giulia furono assegnate alla Jugoslavia.

Notizie e testimonianze storiche utili per l’approfondimento in classe sul sito di Raiplay e Rai scuola.

 

28 gennaio 2019 Giornata della memoria: omaggio a Federico Nisi e Igino Gobbi su Radio 2

Una mattinata piena di emozioni. E due ospiti speciali: Igino Gobbi e Federico Nisi, sopravvissuti ai campi di concentramento.
I ragazzi delle terze della scuola secondaria di I grado di Monte San Vito hanno celebrato la giornata della
memoria presso il Teatro “La Fortuna”. Presenti oltre alle tre classi della secondaria, la quinta di Monte San Vito, il Vicesindaco Claudio D’Angelo e, per l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, Giovanni Delfino.
Gli studenti hanno letto testi e riflessioni, preparate in classe, e intonato canzoni, tra cui la celeberrima Gam gam, che negli anni è diventata un simbolo, uno degli “inni” più toccanti della Shoah.
Ma centrale ed estremamente emozionante il saluto e le parole che Igino Gobbi ha voluto donare ai ragazzi, raccontando, in particolare, un episodio non scritto nemmeno nel suo libro di memorie.
La presenza di una testimonianza così unica ha colpito anche la trasmissione Caterpillar che ci ha chiesto di raccontarla durante la trasmissione di venerdì 25 gennaio 2019.
 
La sequenza audio può essere ascoltata al minuto 18 circa della puntata trasmessa in Podcast (qui per aprire il collegamento).