IC MONTE SAN VITO

In evidenza

19 febbraio 2019 Mi illumino di meno 2019: indicazioni operative per la realizzazione dei modellini e abbinamenti

Ringraziamo alunni e genitori per l’adesione entusiasta alla prima riunione preparatoria della manifestazione “Mi illumino di meno 2019”.

Pubblichiamo di seguito le indicazioni operative per la realizzazione del modellino e l’abbinamento gruppi-monumento deciso dal sorteggio effettuato dai consiglieri del CCR.

Buon lavoro a tutti! Ci vediamo il 1 marzo!

Abbinamenti e indicazioni

5 febbraio 2019 Mi illumino di meno 2019

Anche quest’anno il Consiglio Comunale dei Ragazzi, la Banda musicale cittadina “Roberto Zappi”, l’Amministrazione comunale di Monte San Vito e la Parrocchia “S. Pietro Apostolo” aderiscono alla manifestazione nazionale “M’illumino di meno” , dedicata al risparmio energetico.

Il tema di quest’anno è il risparmio circolare, per cui anche la nostra piccola comunità locale, attraverso l’evento del 1 marzo 2019, cercherà di perseguire gli obiettivi di riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi e allontanare “il fine vita” delle cose.

Ecco come genitori, alunni e insegnanti possono partecipare all’iniziativa:

Il nostro progetto raccontato in diretta radiofonica sulla trasmissione Caterpillar di Rai 2 (collegamento al podcast della trasmissione del giorno 8 febbraio 2019)

Ultimi articoli

9 febbraio 2019 10 febbraio: Giorno del ricordo

L’IC Monte San Vito celebra la Giornata del ricordo, in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, invitando alunni ed insegnanti a riflettere sui tragici eventi storici che costrinsero migliaia di esuli a lasciare l’Istria e la Dalmazia nel secondo dopoguerra.

Il Giorno del ricordo è stato istituito dalla legge 92 del 30 marzo 2004, il cui primo articolo così recita: «La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale». La data del 10 febbraio è stata scelta perché proprio il 10 febbraio 1947 venne firmato il trattato di pace con cui l’Istria e gran parte della Venezia Giulia furono assegnate alla Jugoslavia.

Notizie e testimonianze storiche utili per l’approfondimento in classe sul sito di Raiplay e Rai scuola.